Stampa pagina
logo

L'impianto di controllo di durezza in oggetto, è stato il nostro primo impianto realizzato per il controllo in automatico delle ruote dei treni per un importante gruppo industriale nell'europa dell'est. L'affidabilità e il funzionamento in continuo 24 ore su 24 hanno contribuito alla diffusione di alcuni altri impianti presenti in questo stesso sito per lo stessa applicazione.

L'impianto in questione è in grado di effettuare il controllo di durezza sia sulle ruote finite che sulle ruote grezze con preparazione con mola lamellare o mediante  fresatura come è possibile vedere nel filmato.

Il transfer ha una valenza particolarmente importante nella riduzione del ciclo di prova.Il carro principale trasporta due ruote contemporaneamente che alternativamente caricate da bracci meccanici, vengono trasportate in posizione di misura  e infine posizionate in posizione di scarico.

Il tempo del ciclo di misura comprensivo della preparazione della superficie è contenuto in 80 secondi per ruota.

La ruota può essere misurata in più punti della stessa circonferenza.

Elencate sotto trovi le specifiche tecniche; per ogni ulteriore informazione, contattaci: ti aiuteremo a trovare la soluzione adatta a te.

  • Principio di funzionamento

    Brinell

  • Tempo di carico

    Selezionabile tra 1 e 30 secondi.

  • Lettura

    In automatico mediante e-brio Ernst

  • Funzioni selezionabili

    Dal tempo di carico alle statistiche,toleranze di durezza ammesse etc.

  • Interfacce I/O

    Profibus, Ethernet o altro a richiesta.

  • Condizioni di lavoro

    0-50°

  • Peso

    10 tonnellate circa

  • Note

    Opera 24 ore su 24 da alcuni anni

  • Carichi

    3000 KgF

  • Scale standard

    HB 30 /3000 KgF sfera diam. 10mm

  • Memoria

    PC industriale

  • Lingue interfaccia

    Inglese, Italiano, Tedesco, Francese - Altre lingue a richiesta.

  • Alimentazione

    380 V 3 Ph

  • Dimensioni area di lavoro

    Area necessaria 10 x 10 metri

  • Certificazioni e norme

    Standard Brinell ISO 6506/1 6506/2 6506/3 e ASTM E 10 per la prova Brinell

Video

Le sfide che abbiamo accettato, le soluzioni che abbiamo studiato per soddisfare le esigenze dei nostri clienti.